Seminario di Cosmesi Naturale

Ott 27

Seminario di Cosmesi Naturale

Corso Lancieri di Aosta 15/D

Data dell'evento:

Inizio

domenica, 27 Ott, 2019
15:00

Fine

domenica, 27 Ott, 2019
19:00

Che cosa s’intende per cosmetico naturale? Ciò che si trova in commercio e che viene pubblicizzato come tale, è davvero naturale?
È possibile adoperare circa 5000 sostanze per fare un cosmetico, soltanto 1000 però sono davvero naturali o derivate da esse, le altre sono emulsionanti, tensioattivi, siliconi, paraffine e conservanti di varia natura.
È importante conoscere l’origine e la funzione delle materie prime utilizzate, poiché se è vero che il cosmetico viene applicato “soltanto” sulla pelle è anche vero che questo è l’organo più esteso del corpo e che ogni giorno si nutre di quelle sostanze. Saponi troppo aggressivi, derivati chimici, inquinamento e raggi UV, danneggiano la cute provocando secchezza, infiammazione, invecchiamento precoce, dermatiti e sensibilizzazioni.
Dopo una breve introduzione teorica e la spiegazione degli INCI, ossia gli ingredienti e le materie prime che si trovano più comunemente in un cosmetico, passeremo alla parte pratica e realizzeremo insieme una crema base viso/corpo.
La pelle rappresenta l’involucro della nostra casa che è il corpo, le sue pareti esterne, è un organo dotato di grande intelligenza e vitalità talvolta trascurato.
Il corpo racconta la nostra storia e la pelle viene mostrata costantemente, del resto i modi di dire che usiamo abitualmente “mi piace a pelle; amici per la pelle; pelle d’oca e cambiare pelle” ci fanno capire quanto questa parte del corpo, più o meno consapevolmente, ci dia informazioni importanti sia sulle persone con la quali ci relazioniamo, sia sul nostro benessere psico-fisico.
Il fine di prenderci cura della nostra cute con l’ausilio di prodotti cosmetici, non è poter mostrare un corpo o un viso perfetti, ma raggiungere un aspetto esteriore che sia consonante con la nostra dimensione interiore.
Il concetto moderno di estetica indica comunemente un insieme di caratteristiche richieste per essere accettati dalla società, spesso racchiude regole di mercato rigide, distanti dalla bellezza dell’unicità dell’individuo, ma il termine estetica ha un significato antico più profondo ed essenziale: deriva dal greco aisthetikòs e letteralmente significa “che concerne la sensazione” o “percepire per mezzo della sensazione” e si riferiva a un concetto che comprendeva ciò che risultava piacevole all’occhio, all’orecchio, alla mente e al cuore, in poche parole ciò che procura piacere.
Poter scegliere consapevolmente quale cosmetico utilizzare o cosa introdurre in un cosmetico auto prodotto è un buon modo per prendersi davvero cura di sé, per creare un preparato che sia in linea con la nostra natura interiore.

Cosa devo portare: una ciotola capiente, 1 barattolo da 200ml. preferibilmente di vetro, 1 spatola in legno, piccola frusta, olio base a scelta almeno 50 ml. (olii suggeriti: mandorle dolci, jojoba, sesamo, cocco).

Gli altri ingredienti attivi necessari alla preparazione del prodotto finito sono forniti dalla docente.

Ausili didattici forniti: dispensa teorico pratica degli argomenti trattati.

Contributo economico: 50 euro

Conduce:
Chiara Colombi
Tecnico Lavorazioni Erboristiche
Operatore Olistico Professional

Programma:
Introduzione alla cosmesi
Cosa sono i cosmetici
Che cosa si intende per cosmesi naturale
Introduzione agli ingredienti presenti in un cosmetico
Preparazione di una crema base completamente naturale viso/corpo

Nessun Coordinatori disponibile per questo evento.
Go to Top